XDive

professional diving equipment

FAQ

Il canister degli illuminator con pacco batterie separato può essere utilizzato per alimentare altri accessori (riscaldatori subacquei)?

Risposta

Si, i canister X-3 S della Serie Speleo 3 possono supportare anche altri tipi di utilizzatori in quanto forniscono una tensione di 12Vdc

E’ indispensabile avere un unico canister per ogni utilizzatore (es. diversi tipi di teste illuminanti e riscaldatori)?

Risposta

No, ma con l"ausilio dei contatti bagnati (E/O CORD, opzionali su tutti i prodotti della Serie Speleo 3, e" possibile passare durante lo svolgimento della stessa immersione da un utilizzatore all"altro, alimentando ad esempio la testa illuminante in profondità, passando successivamente all"alimentazione del riscaldatore durante le soste decompressive.

Posso alimentare con con canister XDive altri tipi di teste illuminanti?

Risposta

Si, e" necessario pero" assicurarsi che le tensioni di riferimento dei due prodotti corrispondano e, se la testa illuminante e" dotata di attacco E/O CORD, la connessione può essere effettuata senza alcuna modifica semplicemente con l"adozione dell"apposito cavo adattatore XDive RCA-E/O CORD.

Posso alimentare con un solo canister due teste illuminanti?

Risposta

Si, dopo aver verificato la corrispondenza delle tensioni di funzionamento e che le teste siano dotate di attacco E/O CORD con l"ausilio di uno sdoppiatore ad Y per contatti bagnati.

Posso personalizzare secondo le mie esigenze la lunghezza del cavo?

Risposta

Si, XDive fornisce su tutti i suoi prodotti una personalizzazione della lunghezza del cavo se segnalato in fase d"ordine. E" possibile per i nostri clienti richiedere questa variazione per un prodotto XDive anche in un secondo momento

Posso alimentare con lo stesso canister sia teste HID che teste LED?

Risposta

Si, tenendo presente che tutte le lampade HID lavorano con una tensione di 12V (Canister X-3 S) e" necessario rivolgersi a tutte le teste LED che lavorano con la medesima tensione.

L’andamento della caduta nel tempo del flusso luminoso  e’ lo stesso per tutti i tipi di teste illuminanti?

Risposta

No, forniamo 2 tipologie di caduta dell"intensità" luminosa in prossimità" dell"esaurimento delle batterie: una repentina e l"altra dolce. La prima si ottiene con regolatori booster, che innalzano la tensione (Tipo B), la seconda con regolatori lineari (Tipo R).

Quali tipi di accorgimenti devo seguire utilizzando lampade con pacco batteria separato? 

Risposta

I benefici derivanti dalla maneggevolezza di una testa illuminante con canister separato sono indiscutibili seguendo alcune accortezze per gestire il cavo elettrico in sicurezza: – attenzione nei momenti di entrata e uscita dall"acqua, specialmente da un imbarcazione – disconnessione della testa illuminante dal canister quando bagnati effettuati sfilando lo spinotto con il canister rovesciato avvitando successivamente i tappi di protezione forniti.

Il canister degli illuminator con pacco batterie separato può essere utilizzato per alimentare altri accessori (riscaldatori subacquei)?

Risposta

Si, i canister X-3 S della Serie Speleo 3 possono supportare anche altri tipi di utilizzatori in quanto forniscono una tensione di 12Vdc

E’ indispensabile avere un unico canister per ogni utilizzatore (es. diversi tipi di teste illuminanti e riscaldatori)?

Risposta

No, ma con l"ausilio dei contatti bagnati (E/O CORD, opzionali su tutti i prodotti della Serie Speleo 3, e" possibile passare durante lo svolgimento della stessa immersione da un utilizzatore all"altro, alimentando ad esempio la testa illuminante in profondità, passando successivamente all"alimentazione del riscaldatore durante le soste decompressive.

Posso alimentare con con canister XDive altri tipi di teste illuminanti?

Risposta

Si, e" necessario pero" assicurarsi che le tensioni di riferimento dei due prodotti corrispondano e, se la testa illuminante e" dotata di attacco E/O CORD, la connessione può essere effettuata senza alcuna modifica semplicemente con l"adozione dell"apposito cavo adattatore XDive RCA-E/O CORD.

Posso alimentare con un solo canister due teste illuminanti?

Risposta

Si, dopo aver verificato la corrispondenza delle tensioni di funzionamento e che le teste siano dotate di attacco E/O CORD con l"ausilio di uno sdoppiatore ad Y per contatti bagnati.

Posso personalizzare secondo le mie esigenze la lunghezza del cavo?

Risposta

Si, XDive fornisce su tutti i suoi prodotti una personalizzazione della lunghezza del cavo se segnalato in fase d"ordine. E" possibile per i nostri clienti richiedere questa variazione per un prodotto XDive anche in un secondo momento

Posso alimentare con lo stesso canister sia teste HID che teste LED?

Risposta

Si, tenendo presente che tutte le lampade HID lavorano con una tensione di 12V (Canister X-3 S) e" necessario rivolgersi a tutte le teste LED che lavorano con la medesima tensione.

L’andamento della caduta nel tempo del flusso luminoso  e’ lo stesso per tutti i tipi di teste illuminanti?

Risposta

No, forniamo 2 tipologie di caduta dell"intensità" luminosa in prossimità" dell"esaurimento delle batterie: una repentina e l"altra dolce. La prima si ottiene con regolatori booster, che innalzano la tensione (Tipo B), la seconda con regolatori lineari (Tipo R).

Quali tipi di accorgimenti devo seguire utilizzando lampade con pacco batteria separato? 

Risposta

I benefici derivanti dalla maneggevolezza di una testa illuminante con canister separato sono indiscutibili seguendo alcune accortezze per gestire il cavo elettrico in sicurezza: – attenzione nei momenti di entrata e uscita dall"acqua, specialmente da un imbarcazione – disconnessione della testa illuminante dal canister quando bagnati effettuati sfilando lo spinotto con il canister rovesciato avvitando successivamente i tappi di protezione forniti.

XDive | Professional Diving Lights | P.I. 04440400481
©2014